13 marzo, 2014

Mereana Mordegard Glesgorv


Su Youtube circola un video che prende il nome di Mereana Mordegard Glesgorv. Se lo cercavi all'epoca dei fatti, non trovavi nulla. Le poche volte che trovavi qualcosa, tutto ciò che vedevi era un video di 2 minuti. In quest'ultimo potevi osservare un uomo che fissandoti, privo di alcuna espressione, ghigna durante gli ultimi 2 secondi. Lo sfondo è poco chiaro, indefinibile. Venne inizialmente rimosso da Youtube stesso dopo che 153 persone visualizzarono il filmato ed in seguito si cavarono gli occhi per poi farseli spedire alla sede centrale di Youtube a San Bruno. Si vocifera anche che alcuni si sono suicidati in svariati modi

dopo la visione. Ancora non è chiaro come i visualizzatori abbiano potuto spedire gli occhi dopo esserseli cavati, come non sono chiare le incisioni trovate sui loro avambracci, molto simili a codici indecifrabili. Youtube posterà periodicamente il video di 20 secondi per eliminare i curiosi, in modo che a nessuno venga la straordinaria idea di cercare il filmato originale per uploadarlo. Il video stesso venne visualizzato da un membro dello staff di Youtube, che cominciò ad urlare dopo i primi 45 secondi. Quest'ultimo è tutt'ora trattato con psicofarmaci, oltretutto non sembra voler ricordare ciò che ha visto nel video. Le altre persone presenti nella stessa stanza dove

venne visualizzato il video intero, confermano le parole dell'uomo vittima del filmato: una volta spento il video, l'uomo agonizzante non faceva altro che urlare e parlare di uno stridìo acuto, trapanante. Nessuno dei compagni si azzardò a guardare lo schermo. L'uploader del video non venne mai trovato, il suo IP sembrava non esistere. Oltretutto, non si riesce a identificare l'uomo nel video.